In terra straniera (Ghorba)


 

un documentario di Claudio Di Mambro, Luca Mandrile, Umberto Migliaccio
prodotto da Suttvuess per ProgettoMondo Mlal

La parola araba Ghorba si può tradurre come “il sentimento di estraneità in un contesto in cui si è stranieri e lontani dalla patria”. Attraverso le storie di vita di alcuni migranti marocchini, che oggi vivono in Italia, si cerca di dare forma a questo termine, raccontando le difficoltà quotidiane che deve affrontare chi decide di lasciare il proprio paese: la lontananza dagli affetti, la mancanza di una rete sociale, i problemi con i documenti, il lavoro spesso irregolare, situazioni abitative precarie ed infine la formulazione di prospettive per il futuro.

FESTIVAL E PREMI

Menzione speciale della Giuria ad Arcipelago 2010

Festival Visioni Fuori Raccordo 2009, Roma

Festival del Cinema Africano 2009, Verona

CREDITS

Soggetto, regia, fotografia e montaggio: Claudio Di Mambro, Luca Mandrile, Umberto Migliaccio

Produttore: Federico Schiavi per Suttvuess

Suono in presa diretta: Gianluca Stazi

Montaggio del suono e mix: Gianluca Stazi e Stefano Grosso

Musica: Jamal Ouassini

Ricerche e consulenza scientifica: Adil Radoini

SD/20’ e 52’/2009

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...